ESERCIZI PER I PETTORALI

 

In quest’articolo, parleremo del muscolo che è più in voga tra gli uomini. Cominciamo con la suddivisione tra gli esercizi fondamentali e complementari.

Esercizi Fondamentali: Panca Orizzontale e Parallele presa larga

Esercizi Complementari: Panca Alta, spinte su panca orizzontale/alta con manubri, croci su panca alta

PANCA ORIZZONTALE

Se lo squat è il re degli esercizi, la panca orizzontale non può che essere il principe. Per non parlare della classica domanda che viene posta, “quanto fai di panca?”. Al di là di questi aspetti è uno straordinario esercizio per lo sviluppo della gabbia toracica, in quanto permette:

-una comoda posizione della schiena sulla panca

-un movimento semplice come schema motorio

-una situazione di “emergenza” causata dallo sforzo antigravitario

-l’uso del bilanciere

Tutte queste combinazioni permettono di sviluppare una grande forza e di creare pressione sui muscoli dei pettorali.

PARALLELE PRESA LARGA

Può essere considerato un esercizio fondamentale perché è molto efficace per il petto, ma non è adatto a tutti. Ad alcuni soggetti, può dare problemi alle spalle. In questo caso e soprattutto per chi ha delle problematiche particolari alla spalla va sconsigliato questo tipo di esercizio in quanto troppo traumatico. Inoltre può essere anche molto buono come esercizio complementare per lo sviluppo del torace.

ESERCIZI COMPLEMENTARI

PANCA ALTA

L’esecuzione è molto simile alla panca orizzontale, solo che in questo caso è consentito portare i gomiti in avanti per stimolare maggiormente la fascia alta dei pettorali.

SPINTE SU PANCA ORIZZONTALE/ALTA

È una buona alternativa alla panca orizzontale.

L’esecuzione è la stessa della panca orizzontale/alta, e anche se i manubri lo permettono, non scendere di più di quanto si possa farlo con il bilanciere e comunque non forzare totalmente, in quanto è uno degli esercizi in cui ci si infortuna di più rispetto alla panca orizzontale, a causa della maggiore coordinazione ed equilibrio necessari.

Se potete fatevi assistere, in modo da controllare il movimento e farvi aiutare in caso di necessità.

CROCI SU PANCA ALTA

È un buon movimento complementare, forse uno dei migliori per dare forma al pettorale.

Permette di lavorare molto sulla fascia esterna/alta del pettorale. Anche in questo caso fatevi assistere e mi raccomando nella discesa non lasciate il braccio esteso.

Annunci

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...